Cerca

Rimac C Two – IperCar Elettrica da 1914 cv – Autonomia 650 km – Prestazioni 0-100 1,97 secondi

Coonetwork > News  > Domotica  > Rimac C Two – IperCar Elettrica da 1914 cv – Autonomia 650 km – Prestazioni 0-100 1,97 secondi
Rimac C Two - Ipercar Elettrica Salone Ginevra 2018

Rimac C Two – IperCar Elettrica da 1914 cv – Autonomia 650 km – Prestazioni 0-100 1,97 secondi




L’ IperCar Elettrica presentata pochi giorni fa al Salone Internazionale dell’Automotive di Ginevra alza l’asticella e sorprende tutti per le sue caratteristiche mozzafiato . Gli esemplari prodotti saranno solo 150 , uno sforzo notevole viste le piccole dimensioni della casa produttrice.

 

La combinazione dei migliori materiali e la piu’ sofisticata tecnologia su misura , per produrre un esemplare rivoluzionario , con monoscocca completamente in fibra di carbonio , batterie integrate nella parte sottostante il veicolo , contro-telaio posteriore in carbonio e un peso di 1975 kg ( relativamente basso visto il pesante pacco batterie da 120 KW raffreddato a liquido ) .

 

 

DESIGN:

 

  • Metodo di ingresso ed uscita dal veicolo comodo e semplice grazie alla progettazione della tecnologia ad ali di farfalla.
  • Cerchi in lega leggera con design aerodinamico unico che convoglia l’aria di raffreddamento al sistema frenante in carbonio – ceramica , assicurando un flusso regolare sui fianchi dell’autovettura.
  • Gomme Pirelli con mescole su misura , progettate per scaricare al suolo l’enorme potenza del veicolo.
  • Gruppi ottici LED ad elevata intensita’ sia anteriore che posteriore ( ogni faro e’ sostituito da 58 LED gestiti da un unita’ di controllo centralizzata ).
  • Alette attive che consentono la modifica dell’aerodinamica ed un basso coefficiente di resistenza all’aria. Cio’ si traduce in magistrale stabilita’ in curva ed elevata velocita’ massima.

 

 

Le batterie sono sviluppate con tecnologia Lithium Manganese Nickel sono in grado di alimentare 4 motori elettrici posizionati uno per ruota con doppio magnete permanente e raffreddamento ad olio, con la potenza complessiva di 1914 CV e 2300 Nm.

 

Gli esemplari dispongono di un caricabatterie interno trifase da 22 KW. L’autonomia dichiarata si aggira sui 650 Km e con la ricarica Fast da 250 KW il costruttore dichiara la possibilita’ di ricaricare oltre l’80% dell’energia in meno di 30 minuti .

 

 

L’enorme potenza e coppia dei 4 motori combinati offrono prestazioni e reattivita’ eccezionali con velocita’ di picco che superano i 400 Km/h,zero emissioni di gas serra inquinanti e velocita’ da 1-100 di 1.97 secondi , da 0-160 di 4.3 secondi e da 0-300 di 11.8 secondi.

 

Non potevano non mancare le features di guida autonoma integrata , dichiarando 12 sensori ultrasuoni , 6 radar e 2 sensori Lidar , potendosi cosi’ spingere nell’immediato futuro al Livello 4 di automazione, consentendo al guidatore nei momenti desiderati una guida quasi completamente autonoma dell’autoveicolo.

 

 

Il 2018 sara’ l’anno in cui si notera’ maggiormente l’inizio della transizione dei veicoli a motorizzazione elettrica rispetto quelli con motorizzazione termica che fanno parte della nostra vita quotidiana da oltre un secolo di storia.

 

 

Ulteriori Informazioni ed aggiornamenti li potrete trovare nel Portale Ufficiale dell’azienda costruttrice .

 

Link  Rimac C Two – Sito Casa Costruttrice Ufficiale

 

Link Consigliati  Progetto – Stazioni di Ricarica Veicoli Elettrici nei Centri Cittadini

 

Link Consigliati  Progetto – Ecosistema per la Produzione Gestione Energetica dell’Abitazione

 

Articoli Correlati




Diego Segato
Diego Segato

Amministratore Delegato . Designer . Appassionato e sostenitore di Progetti Energetici Eco-sostenibili . " Lo Sviluppo progressivo dell'uomo e' vitalmente dipendente dall'Invenzione " N. Tesla

Nessun Commento

Scrivi un Commento

Commento
Nome
Email
Sito Web