Cerca

HyperLoop – Il Futuro del trasporto di Merci e Persone

Coonetwork > News  > Domotica  > HyperLoop – Il Futuro del trasporto di Merci e Persone
Rendering HyperLoop

HyperLoop – Il Futuro del trasporto di Merci e Persone




In questo articolo voglio darvi degli spunti di partenza per creare consapevolezza sulle tecnologie di trasporto a lunga distanza del prossimo futuro.

 

Hyperloop Trasportation Technologies (HTT) e’ una societa’ Leader nel settore delle navette terrestri a basso attrito in grado di tenere il passo con gli aerei di linea commerciali , nata dalla visione di trasporto futuristico nel 2013 di Elon Musk  .

Le sue parole descrivevano capsule dotate di ventilatori elettrici a compressione, per trasferire il flusso d’aria ad alta pressione sul retro dei veicolo e generare così una spinta sfruttando la bassa pressione del condotto , generando velocita’ di oltre 1000 Km/h .

 

Design passaggio HyperLoop in ambiente cittadino

 

 

Musk fondatore di Paypal , costruttore di Tesla Motors e di SpaceX non e’ direttamente coinvolto in Hyperloop One ed il progetto si sta sviluppando grazie a Shervin Pishevar che ha preso spunto ed ispirazione proprio da lui.

 

Tali tecnologie potranno fornire un modo piu’ sicuro , affidabile , veloce e conveniente il trasporto a lunghe distanze , rispetto a veicoli / treni , permettendo alle persone di percorrere 120 Km in soli 12 minuti.

Il primo progetto di questo tipo sara’ realizzato nel deserto di Dubai , permettendo il collegamento con Abu Dhabi.

 

 

I sistemi a trasporto magnetico Maglev , che utilizzano la levitazione magnetica per ridurre al minimo l’attrito superficiale , sono ormai da tempo utilizzati in Corea del Sud , Cina e Giappone.

Mentre i sistemi a tubo pneumatico usati per trasportare piccoli involucri sono nati nel 19° secolo.

La sfida di HyperLoop nel sviluppare una tecnologia in grado di trasportare in modo sicuro e confortevole passeggeri a lunghe distanze ad oltre 1100 Km/h all’interno di cilindri a bassa pressione , cambia completamente le circostanze e genera sfide ingegneristiche notevolmente piu’ complesse .

 

 

Uno dei problemi piu’ evidenti e’ la produzione di calore durante la compressione rapida dell’aria essenziale per generare potere di spinta del veicolo, altra problematica invece e’ l’espansione termica del condotto in condizione di forte radiazione solare .

Tutti intoppi che dovranno essere risolti dagli ingegneri incaricati alla progettazione della tratta , che comporteranno innumerevoli test e sviluppi aggiuntivi della tecnologia esistente.

 

 

I primi passeggeri secondo le stime fornite dalla societa’ avranno la possibilita’ di viaggiare sul One di Hyperloop entro il 2020.

 

Link  Hyperloop – Rivoluzione nel trasporto cittadino

 

Articoli Correlati




Diego Segato
Diego Segato

Amministratore Delegato . Designer . Appassionato e sostenitore di Progetti Energetici Eco-sostenibili . " Lo Sviluppo progressivo dell'uomo e' vitalmente dipendente dall'Invenzione " N. Tesla

Nessun Commento

Scrivi un Commento

Commento
Nome
Email
Sito Web