Cerca

Domotica Casa ed Incentivi sui Sistemi di Gestione dell’energia .

Coonetwork > News  > Domotica  > Domotica Casa ed Incentivi sui Sistemi di Gestione dell’energia .

Domotica Casa ed Incentivi sui Sistemi di Gestione dell’energia .




Quali sono le novita’ approvate dalla Commissione di Bilancio della Camera , nella legge di Stabilita’ 2017  , riguardo il nucleo abitativo e gli immobili ?

Bonus per spese domotica, con detrazioni fiscali per l’acquisto di dispositivi multimediali, per il controllo da remoto di impianti di riscaldamento, climatizzazione e produzione di acqua calda.

-Viene proroga fino al 31 dicembre 2017 la detrazione fiscale Ecobonus 65% per gli interventi di efficientamento energetico degli edifici.

Bonus videosorveglianza ossia, un credito d’imposta riconosciuto esclusivamente alle persone fisiche che, al di fuori della loro attività di lavoro autonomo, installano sistemi di videosorveglianza digitale o di allarme.

-Sconto IRPEF sull’acquisto casa dal costruttore, con possibilità per chi acquista di  detrarre dal reddito l’IVA al 50%.

-Ecobonus condomini 2017 con detrazione 70 / 75%.

 

Link Ecobonus DOMOTICA 2017 come funziona?

 

L’ ecobonus e’ la possibilita’ per i contribuenti di fruire di Agevolazioni  su spese effettuate in domotica e case intelligenti . La detrazione e’ pari al 65 % sull ‘ IRPEF .

 

 

Come funziona Ecobonus sulla DOMOTICA?

 

Il bonus funziona allo stesso modo di quello per l’efficientamento energetico, per cui il contribuente che intende installare impianti digitali per il controllo a distanza del riscaldamento, climatizzazione, produzione dell’acqua nella propria casa, deve farsi rilasciare dalla ditta installatrice, la documentazione attestante l’intervento, effettuare il pagamento dei suddetti costi mediante bonifico bancario o postale da cui risulti la causale del versamento, codice fiscale del contribuente che usufruisce della detrazione, codice fiscale o numero di partita Iva della ditta.

Fatto ciò, il contribuente beneficiario, ai fini di ufficializzare l’agevolazione, deve dichiarare le spese domotica nella prossima dichiarazione dei redditi, tramite modello 730 o modello Unico, suddividendo l’importo da detrarre in 10 quote annuali di pari importo.

 

 Le spese ammesse quali sono?

 

Le spese detraibili (65%) con l’Ecobonus del 2017 sono : acquisto installazione e messa in opera di dispositivi per il controllo remoto di impianti per il riscaldamento , multimediali , per la climatizzazione e produzione di acqua calda .

Si tratta di tutti gli impianti in grado di automatizzare le funzioni  di macchinari gia’ presenti in un abitazione , massimizzando prestazioni confort e sicurezza .

La detrazione puo’ essere ceduta a soggetti terzi e alle imprese che effettuano l’intervento in modo da aumentare le agevolazioni agli utilizzatori finali .

 

Detrazione spese domotica : a chi spetta?

 

Spetta a tutti i contribuenti privati e contribuenti titolari di imprese che possiedono un immobile oggetto dell’agevolazione .

Si ricorda che, la detrazione Ecobonus 65% spetta anche ai familiari che convivono con la persona che detiene o possiede l’immobile oggetto dell’agevolazione, fatta eccezione per gli immobili strumentali all’attività d’impresa, arte o professione.

Pertanto, sia il coniuge e i figli sia i parenti entro il III° grado e affini entro il II° grado, possono effettuare e pagare le spese per la realizzazione degli interventi di domotica e fruire dell’agevolazione fiscale.

Per usufruire dell ecobonus e’ necessario fare domanda all’ ENEA .

Cosa significa il termine domotica?

 

La domotica e’ quella scienza di grado di rendere automatizzate le funzioni base di macchinari industriali o ad uso abitativo . Si tratta di processi di ottimizzazione , al fine di aumentare la produttivita’ la confortevolezza  , la sicurezza negli ambienti e la vivibilita’ .

Questa nuova scienza implica  : il controllo integrato dell impianto per il controllo a distanza  , sfruttando tecnologie di rete esistenti , quali cablaggio di rete o wireless . Il fine è sempre il medesimo , ottimizzare e migliorare nel nostro caso il risparmio energetico e l’ efficienza nella produzione la velocita’ di programmazione e accesso da dispositivi mobili per il monitoraggio in tempo reale e la gestione .

La domotica è una scienza multidisciplinare in grado di rendere automatizzate, le funzioni degli impianti di una casa, di un condominio, di un hotel ecc, ottimizzandone le prestazioni, al fine di aumentare i livelli di confortevolezza, vivibilità e sicurezza negli ambienti.

L’installazione di impianti d ‘ Intelligenza Artificiale consentono inoltre la termoregolazione degli ambienti , con il conseguente risparmio energetico in bolletta  , la manutenzione , la programmazione a distanza , e la videosorveglianza .

 

 

Fonte Parziale : GUIDA FISCO

 

 

Cosa sono i Sistemi Future Lab ?

 

I sistemi Future Lab sono estremamente evoluti tanto che non vi sono attualmente sul mercato soluzioni similari comparative. MyEnergy e Booster sono in sostanza dei prodotti che usano un’intelligenza artificiale che sostituisce l’uomo nella gestione energetica dell’abitazione. Sono costruiti con tecnologia rivoluzionaria e brevettata con lo scopo di ottimizzare la gestione dell’ energia (proveniente anche da fonti rinnovabili), limitando al massimo le attuali inefficienze che i sistemi e la tecnologia oggi disponibile comporta. Come un computer “energetico” interagiscono come un maggiordomo attento e presente 24 ore su 24 nell’abitazione per gestire al meglio (e nell’ottica del massimo risparmio) le risorse energetiche della casa (energia elettrica, caldaia, temperature etc.). E’ un maggiordomo discreto perché non richiede nessuna modifica agli impianti esistenti per poterli “pilotare” poiché ad essi si collega attraverso una normale spina. Essendo dei sistemi computerizzati sono in costante evoluzione: sono predisposti per ricevere aggiornamenti che ne espandono le funzioni come, per esempio, la gestione di moduli di controllo aggiuntivi (oppure quelli di riscaldamento e gestione caldaia, funzioni di controllo domotiche, remoto e interazione con elettrodomestici di nuova generazione) integrando tutte le funzioni di I.A. come interazione ambiente con controlli multimediali e da remoto (smartphone, tablet  etc.) e applicazioni multimediali di elevato livello.

Cosa rende Innovativo il sistema di Gestione Energetica Booster – MyEnergy:

Con Booster – MyEnergy ci siamo addentrati nel futurocatturiamo ed  immagazziniamo la potenza del sole e la gestiamo attraverso un sistema computerizzato innovativo che emula il nostro cervello. Per riuscire a realizzare tutto questo abbiamo dovuto reinventare ogni componente sviluppando una tecnologiabrevettata, di nuova generazione, per immagazzinare e gestire ogni singola batteria all’ interno del comparto di accumulo. Il risultato non è solamente un nuovo concetto di accumulo ma piuttosto di gestione dell’energia, con processori Intel di ultima generazione e soluzioni tecnologiche e di connessione WiFi e di potenza di calcolo all’avanguardia.

 

MYenergy Futurelab – Coonetwork

 

Quali sono i tempi d‘installazione di un Impianto Booster – MyEnergy:

 

Immediati. Basta connettere Booster – MyEnergy ad una semplice presa di energia, e la impressionante capacità dell’intelligenza artificiale del sistema si connette alla tua casa, e a tutta la tecnologia che ti circonda senza dover ricorrere all’intervento di personale qualificato come elettricisti o installatori.

 

Che vantaggi si ottengono con Booster – MyEnergy e quali sono le sue funzioni:

 

Economici: un sensibile abbattimento dei consumi elettrici e di riscaldamento (fino al 90% per l’elettricità e fino al 30% per i costi di riscaldamento). Bollette meno pesanti ed energia gestita meglio: il massimo del risparmio unito al massimo della tecnologia.

Tecnologici: La gestione della tua abitazione e dei tuoi elettrodomestici si avvantaggia di un sistema di intelligenza artificiale che ti restituisce il massimo del confort e dei risparmi. Con Booster – MyEnergy grazie ai software che sfruttano le più recenti tecnologie Wi-Fi e Bluetooth puoi collegarti alle nuove tecnologie, a nuovi elettrodomestici, ad internet, trasferire file, organizzare foto, ascoltare musica, vedere la TV in alta definizione, giocare in 4K e molto altro ancora, con un semplice clic.

 

 

 

Si deve disporre gia’ di Pannelli Solari ?

 

Con Booster – MyEnergy puoi gestire ed aumentare enormemente (fino al 70% in piùle performance del tuo impianto fotovoltaico esistente.

Come? Collegando il tuo Booster -Myenergy semplicemente, ad una qualsiasi presa di energia . In alternativa se non possiedi un impianto fotovoltaicopossiamo fornire i moduli da collegare direttamente a Booster – Myenergy.

 

Come si gestice l’impianto:

 

Nessuna taratura, nessuna configurazione, nessuna messa a punto. Con Booster – MyEnergy debutta anche un modo nuovo di produrre e gestire l’energia: Il computer analizza automaticamente e costantemente i consumi, si connette agli elettrodomestici per impostare il livello ottimale di produzionegestione energeticadi risparmio. L’intelligenza artificiale applicata ai sistemi di gestione energetica apre un mondo di nuove funzioni: puoi monitorare, tramite una semplice App le quantità di energia prodotte, la potenza accumulata e il tuo risparmio. Con un click programmare le temperature di ogni singola stanza e qualsiasi elettrodomestico nella tua casa, in ogni momento e ovunque ti trovi.

Per Avere Dettagli , Aggiornamenti e Richiederci ogni tipo di Info e Spiegazioni ulteriori potete Consultare questa Pagina :

 

Link Ecosistema Energetico Per la Tua Casa

 

Articoli Correlati




Flavio Vezzaro
Flavio Vezzaro

Agente Per le Innovazioni Sociali . Recapito Privato Aziendale : +39 333 2382403

Nessun Commento

Scrivi un Commento

Commento
Nome
Email
Sito Web