Cerca

Barter Trading conquista le Imprese

Coonetwork > News  > Barter Comunicazione  > Barter Trading conquista le Imprese

Barter Trading conquista le Imprese




La pratica del Barter Trading e’ una rivisitazione in chiave Moderna del concetto passato di Baratto .

Si tratta infatti di uno Scambio di Beni o Servizi tra aziende , ma lo scambio da bilaterale diventa multilaterale, perche’ c’e’ un intermediario che fa da garante e gestisce crediti e debiti delle Imprese Associate.

Infatti chi compra Beni e/o Servizi non versa un corrispettivo in denaro, ma assume un debito nei confronti della Piattaforma , mentre la corrispettiva parte Terza che vende , non riceve nemmeno lei alcun corrispettivo in denaro , bensi’ un Credito Commerciale .

Tale Debito / Credito potra’ essere poi saldato attraverso la Vendita / l’ Acquisto di altri Beni e Servizi con le Nostre Imprese appartenenti al circuito .

 

Barter Trading e’ effettivamente una forma alternativa di pagamento che viaggia parallela alla moneta circolante . Il Circuito viene gestito da un Mediatore Specializzato il cui obiettivo è equilibrare e controllare  le Transazioni Generate.

 

Il Baratto nel Scorso Secolo 

 

La Pratica nel Baratto è servita in Passato per gestire situazioni economiche molto delicate come le Crisi Monetarie , il Crollo dei Consumi Interni e situazioni di Super Inflazione .

 

Episodi di forte Sofferenza per le Aziende , infatti portava la riduzione della Produzione e dei Consumi interni tra Stati .

Con il Baratto l’indebitamento dovuto alla ricerca costante di liquidita’ poteva essere ridotto utilizzando le mercanzie invendute  stipate nei Magazzini , con un doppio beneficio nel ritrovare liquidita’ e mantenere stabili Produzione e suddetti Consumi interni .

 

Un esempio eclatante fu ciò che accadde durante la crisi del 1929, quando il “baratto” permise di sostenere il fatturato delle aziende americane senza costringerle ad ulteriori indebitamenti, e sfruttare le giacenze di magazzino che altrimenti sarebbero rimaste invendute.

Questo modello di Business fu’ sfruttato  proprio da una delle società cooperative dell’epoca, la svizzera Wir Bank (nata nel 1934), che decise di affiancare l’attività bancaria che già svolgeva a quella di bartering.

Ebbene, quell’azienda dopo piu’ di 80 anni è ancora in attività  e ad oggi conta 60mila Pmi associate.

Negli Stati Uniti d ‘America invece  , il giro affari viene stimata intorno agli 8 / 10 miliardi di dollari annuali.

 

 

In Italia il Settore e’ in Crescita?

 

Si , noi come Agenzia di Comunicazione stiamo lavorando da qualche anno  per far conoscere alle Aziende italiane ed in modo particolare a quelle del TriVeneto questa pratica Commerciale , con Risultati che cominciano a vedersi attraverso le richieste di contatto sempre piu’ numerose , in cui la domanda piu’ gettonata e’ proprio ” Ma nella mia Attivita’ come faccio a beneficiare REALMENTE dall’ Iscrizione alla Vostra Piattaforma?”

 

Abbiamo da qualche mese ricostruito completamente l ‘Immagine del Nostro Portale per Rendere ancora piu’ CHIARA e SNELLA la Comunicazione  con Voi , e siamo tutto ora in Work in Progress  .

 

Stiamo a tal proposito progettando , assieme a Docenti universitari, un’accademia specializzata nell’ organizzazione di Eventi e Seminari per far conoscere in modo professionale questo straordinario strumento di sostegno all’Imprenditoria Locale e nazionale.

 

Per Avere Dettagli , Aggiornamenti e Richiederci ogni tipo di Info e Spiegazioni ulteriori potete Consultare questa Pagina

http://www.coonetwork.it/corporate-barter/

Articoli Correlati




Flavio Vezzaro
Flavio Vezzaro

Agente Per le Innovazioni Sociali . Recapito Privato Aziendale : +39 333 2382403

Nessun Commento

Scrivi un Commento

Commento
Nome
Email
Sito Web