Cerca

Auto Elettriche in Italia nel 2016 . Trend e Previsioni di Crescita .

Coonetwork > News  > Domotica  > Auto Elettriche in Italia nel 2016 . Trend e Previsioni di Crescita .
sistema ricarica elettrica automobile

Auto Elettriche in Italia nel 2016 . Trend e Previsioni di Crescita .




In Italia l’ elettrico nell’automobile è ancora un utopia , la quota di mercato e’ di circa l’ 1% del mercato europeo . Cio’ che mancano sono meccanismi di incentivi presenti negli altri paesi.

In Svezia le immatricolazioni di Veicoli Elettrici sono del 2.4% , in Olanda del 9.7% , mentre in Norvegia oltre il 23%.

L’Operatore di Sistemi di Ricarica più conosciuto a livello europeo è la piattaforma tedesca “Hubject”, fondata da Bosch,BMW, Daimler ,Siemens. Attualmente conta 240 partner in 17 paesi differenti, collegando quasi 40.000 punti di ricarica in tre continenti (Europa, Asia e Oceania).

In Italia il Cambio di Strategia avverra’ quando si stanzieranno nuovi incentivi sulle Colonnine di ricarica e sui Veicoli stessi .

Cio’ e’ emerso anche ieri Giovedi’ 26 gennaio 2017 all’ E-Mobility Report 2016 presso il Politecnico di Milano .

Le previsioni sono da qui al 2020 in cui gli investimenti in sistemi di trasporto elettrico su pneumatici ,  potrebbe passare dagli attuali 80 milioni di /anno a oltre 4 /5 miliardi di euro .

Anche per le infrastrutture di Ricarica Elettrica l’ Italia si conferma notevolmente indietro rispetto agli altri Stati Europei con un indice di + 0,70 veicoli /punti di Ricarica sul territorio.

 

Sono presenti Attualmente circa 9000 punti di ricarica sul territorio nazionale di cui il 70 % di proprieta’  privata e solo il 30% circa di proprieta’ pubblica.

Punto positivo e’ la crescita di tali installazioni di oltre il 30% durante lo scorso anno Solare.

 

 

Il Piano Nazionale PNIRE ( Piano Nazionale Infrastrutturale per la Ricarica dei Veicoli alimentati ad Energia SOLARE ) , del Ministero delle Infrastrutture conta un aumento entro il 2020 di 5000/14000 punti di ricarica Normal Power con potenza pari a 22KW e di oltre 2000 / 6000 punti di Ricarica High Power con potenza superiore ai 22Kw .

 

Sviluppo nei Prossimi Anni .

 

Il Report si chiude con una stima sulle immatricolazioni medie di Veicoli Elettrici nel prossimo triennio 2017 – 2020.

Le Stime prevedono l ‘immatricolazione di circa 70.000 / 130.000 unita’ con una partenza dello 0,3% del 2017 fino ad arrivare ad un 2% nel 2020 , indicandoci aumento di oltre il 300% rispetto al 2016.

 

Per quanto riguarda le Infrastrutture di Rricarica invece si parta di un investimento di quasi 3 miliardi di euro entro il 2020 , contro circa il 75 milioni di euro del 2016.

I benefici ambientali sarebbero ancora più accentuati nello scenario di : 70000 / 130.000 unita’ di veicoli elettrici in sostituzione di altrettanti veicoli a combustione ridurrebbero l’emissione di CO2 da 253.000 A 138.000 tonnellate l’anno.

Voi cosa ne pensate sugli Sviluppi di Auto a Motore Elettrico?

Articoli Correlati




Flavio Vezzaro
Flavio Vezzaro

Agente Per le Innovazioni Sociali . Recapito Privato Aziendale : +39 333 2382403

Nessun Commento

Scrivi un Commento

Commento
Nome
Email
Sito Web